Iscriviti alla newsletter

Arriva alla meta prima degli altri ma attento alle punizioni che ti infliggono: fare un verso prima di iniziare la tua mano, appoggiare i gomiti sulle ginocchia, stare su una gamba sola. Riscoprendo le tue doti fisiche di resistenza e sopportazione con un pizzico di astuzia e fortuna raggiungerai lo scopo del gioco. Per ragazzi ed adulti. 

Pubblicato in giocare
Sabato, 19 Maggio 2018 04:00

#GiochiConME? Dadi che passione

Con i rolling cubes ci si diverte con pochissimo spazio nello zaino. Oltre ad essere compatti sono facilissimi da usare per divertirsi da subito. Con i numeri, le lettere o le frasi fino a quelli con le figure per inventare le storie. Adatte in viaggio, in compagnia sempre a portata di mano. 

Pubblicato in giocare
Mercoledì, 16 Maggio 2018 05:05

Rombo di motori si parte!

Ai blocchi di partenza per il passaggio della gara commemorativa più famosa del mondo ecco le auto e i mezzi da montare in kit di robusto cartone pre tagliato da incastrare. 1,2,3 via. Si gioca e si rigioca anche in viaggio. 

Pubblicato in giocare

Sono iniziati i lavori di lifting per i 50 anni che compiremo nel 2021: il negozio resta aperto con qualche limitazione che ci auguriamo ci perdonerete. Vi aspettiamo. 

Pubblicato in giocare
Sabato, 05 Maggio 2018 05:14

Come sei messo in geografia?

Il gioco delle bandiere dinamico, divertente ed educativo.
La scatola contiene 3 dadi in legno e 48 carte tonde, con la bandiera su un lato e sull’altro alcune informazioni di quello stato: 
la capitale, il continente, la superficie e la popolazione. 
Si possono fare 5 diversi giochi, grazie ai quali imparerete a riconoscere le 48 bandiere degli stati più importanti al mondo e a memorizzarne la capitale e il continente. 
Oltre all’aspetto educativo, tutti i giochi stimolano la logica, la concentrazione e la percezione visiva.

REGOLE DEL GIOCO

 

Gioco 1: TROVAMI!

Si dispongono tutte le carte con bordo rosso sul tavolo con le bandiere ben visibili. Ogni giocatore a turno lancia i due dadi blu. Il primo giocatore che indica la carta con la bandiera contenente i simboli dei due dadi conquista la carta. Vince il giocatore che conquista per primo il numero di carte stabilito.

 

Gioco 2: UN DUE TRE

Si distribuiscono 11 carte ad ogni giocatore (meno se si gioca in più di 4). Le altre carte vengono disposte in un mazzo al centro. Ogni giocatore decide quanti e quali dadi lanciare. Poi scarta una carta per ogni dado giocato e per ogni combinazione. Se non riesce a scartare almeno un numero di carte pari al numero di dadi che ha lanciato deve pescare dal mazzo tante carte quanti dadi ha lanciato. Vince chi per primo si libera di tutte le sue carte.

 

Gioco 3: QUESTO E QUELLO

Si distribuiscono 9 carte ad ogni giocatore (meno se si gioca in più di 5). Le altre carte vengono disposte in un mazzo. Ogni giocatore a turno deve giocare una carta che abbia almeno un simbolo o url continente uguale a quello di una delle carte già sul tavolo. Se si riesce a giocare una carta collegabile a più di una carta il giocatore può continuare il proprio turno. vince chi per primo si libera di tutte le sue carte.

 

Gioco 4: URLA!

Le carte vengono disposte in un mazzo. Il mazziere distribuisce una carta ad ogni giocatore. Se due carte hanno almeno un simbolo in comune i due giocatori che hanno le due carte devono dire il nome dello Stato con la bandiera dell'altro giocatore. Vince chi alla fine conquista più carte.

 

Gioco 5: METTI IN ORDINE

Le carte vengono disposte in un mazzo al centro. Ogni giocatore a turno prende la carta in cima al mazzo e la posiziona correttamente in base alla superficie rispetto alle altre carte già sul tavolo. Quando un giocatore sbaglia viene eliminato. L'unico giocatore che rimane in gara fino alla fine conquista una carta. Poi tutti i giocatori tornano in gioco. Vince chi alla fine ha conquistato più carte.

 

 

Pubblicato in giocare
Mercoledì, 02 Maggio 2018 07:16

I tre ispettori sono a caccia dell’assassino!

Nel 1888 la costruzione della New Scotland Yard nel quartiere Whitehall di Londra fu improvvisamente arrestata dal ritrovamento di busto di donne lasciato sui gradini della nuova centrale di polizia. Sebbene il gesto non fosse esattamente corrispondente con l’ultima catena di efferati delitti, questo brutale omicidio poteva avere una sola spiegazione: Jack lo Squartatore era tornato. Questa volta l’assassino sfida le forze dell’ordine in un agghiacciante gioco a nascondino, in cui lascerà altri quattro arti amputati in varie locazioni della città. La New Scotland Yard dovrà agire anche al di fuori del suo distretto, e mettere insieme un nuovo team di esperti per dare la caccia al mostro e assicurarlo alla giustizia. Questa può essere l’ultima opportunità per catturare l’assassino prima che sparisca per sempre.

Pubblicato in giocare

Attraverso il gioco il bambino apprende importanti abilità. Per questo è fondamentale offrirgli  fin da piccolissimo giochi che stimolino la sua manualità, la coordinazione, la creatività e la fantasia e che lo preparino alla scrittura e ai primi rudimenti matematici. Venite a scoprire le molteplici proposte per i vostri bambini in negozio.

Pubblicato in giocare
Mercoledì, 11 Aprile 2018 07:03

Un attico davvero speciale

Ma lo sapevate che l’ing. Gustave Eiffel si era fatto costruire un piccolo appartamento segreto a più di 300 metri d’altezza proprio al terzo piano della famosa torre inaugurata il 31 marzo 1889? In tanti provarono a chiedere anche solo per una notte di potervi soggiornare ma l’ingegnere lo usava solo per accogliere i suoi colleghi e discutere l’andamento dei lavori. Perché quindi non cimentarsi alla costruzione in scala della mitica torre simbolo della ville lumiere? Il kit è composto da 447 (qualche pezzo in più a dire la verità nel caso ne perdeste uno durante il montaggio) e attraverso lo schema di montaggio vi potrete avventurare nel mondo dell’ingegneria meccanica. Oltre alla torre disponiamo di tanti altri progetti.

Pubblicato in giocare
Pagina 5 di 5

I cookie sono utilizzati per ottimizzare il design e le prestazioni dei nostri siti Web. Continuando a navigare sul nostro sito, l'utente autorizza l'utilizzo dei cookie.